Doimo Armonie del Sonno

Dormire bene, consigli e accorgimenti

  • materasso ergosense doimo materassi

L'importanza di un riposo di qualità

Secondo una ricerca riferita in modo specifico alla popolazione italiana e a una vita media di 82 anni, trascorriamo ben 27 anni dormendo. Una grande quantità di tempo. Il sonno, del resto, è fondamentale per conservare una buona salute psicofisica e per essere lucidi quanto efficienti. Chi riposa male durante la notte, ne fa subito le spese durante la giornata: cala il rendimento sul lavoro e nello studio, si accusano dolori e spossatezza, si perde la concentrazione, si è accompagnati da una costante sensazione di malessere e disagio. Seguendo qualche semplice consiglio, però, è possibile ottenere una buona (se non ottima) qualità del sonno). Innanzi tutto è fondamentale l’ambiente: occorre arieggiare con frequenza la camera da letto e mantenere una temperatura compresa fra i 18 e i 19 gradi. Per quanto riguarda il posizionamento del letto, pare che la testiera a nord abbia un effetto molto riposante e dunque viene consigliata a persone che svolgono lavori fisici piuttosto pesanti; per chi opera in ufficio, o comunque ha un mestiere che non richiede un particolare impegno fisico, sembra preferibile la direzione est, che è sempre corroborante ma lascia la mente più attiva e più lucida. Le direzioni sud e ovest, invece, dovrebbero essere evitare. Naturalmente è fondamentale la scelta del letto e di tutti i suoi componenti. Doimo Armonie del Sonno è fra i più solidi punti di riferimento nel settore: realizza materassi, reti, cuscini e accessori pensati per favorire un sonno che sia davvero rigenerante. E da sempre sensibilizza sulle “regole” che sarebbe opportuno seguire.
In foto il materasso Ergosense, con struttura a molle indipendenti insacchettate serie 800, rivestimento sfoderabile e climatizzato.
  • guanciale doimo materassi

Dormire bene: i benefici

Andare a letto sempre alla stessa ora, consumare una cena leggera, non esagerare con alcolici e caffeina, rilassarsi prima di spegnere la luce: se desiderate dormire bene, dovreste fare vostre queste abitudini. Doimo Armonie del Sonno, azienda che da oltre trent’anni opera nel mondo del riposo puntando sempre sui migliori materiali e sulle tecnologie più innovative, invita a riflettere sulle molte funzionalità fondamentali che il nostro organismo è chiamato a reintegrare durante il riposo. L’apparato cardiocircolatorio si fortifica, i tessuti del corpo vengono ricostruiti, la muscolatura si rilassa, si scaricano le tensioni dell’apparato osseo (in particolare della colonna vertebrale), si regola il metabolismo e si restaurano le difese immunitarie. Il buono sonno è frutto di uno stile di vita corretto ma anche di fattori che possiamo definire “strutturali”; l’offerta in commercio relativa a materassi, doghe e guanciali risulta molto vasta, di conseguenza non è affatto difficile individuare la soluzione più adatta al caso proprio. Per quanto riguarda il guanciale, si ricordi che lo spazio tra la testa e le spalle dev’essere riempito in funzione del mantenimento di una posizione corretta: è opportuno accertarsi quindi che la resistenza del supporto, di spessore medio, non risulti né troppo morbida né troppo rigida. In generale è bene orientarsi verso modelli con una struttura più consistente ai bordi per sostenere il rachide cervicale e non fare affondare il resto della testa. In tutti i casi e per qualsiasi acquisto, l’importante è affidarsi ad esperti del settore, che sappiano consigliare al meglio, e non inseguire a tutti i costi un risparmio economico che potrebbe rivelarsi controproducente. 
In foto: guanciale ergonomico Viscosoff 25, double face, con un lato in schiuma viscoelastica ad alta densita ed un lato in soffice schiuma elastica.
  • doimo materassi

Come dormire bene, postura e materasso

Anche il benessere e l’equilibrio mentale e spirituale richiedono un buon sonno: l’attività onirica (la cosiddetta fase REM del sonno) è il momento di sedimentazione dello stress accumulato durante la veglia, di attenuazione degli elementi di disturbo e di reintegrazione degli equilibri psicologici. Per dormire bene è necessario che la colonna vertebrale sia allineata in modo corretto, che i muscoli possano allungarsi e che diminuisca il carico sui dischi intervertebrali. Le curvature naturali della colonna non devono essere accentuate, anche perché eventuali forzature possono causare contrazioni muscolari e dolori. Il materasso ha il compito di sostenere il corpo, distribuendone il carico in modo corretto e garantendo il giusto grado di resistenza alla pressione esercitata dal corpo umano. Evitate sia i modelli troppo rigidi che quelli troppo cedevoli. E date la giusta importanza anche ai rivestimenti, prediligendo quelli che favoriscano una buona traspirazione e assorbano il sudore, che siano lavabili in lavatrice e resistenti. Doimo Armonie del Sonno propone, nel suo ricco catalogo, anche materassi sfoderabili proprio nella consapevolezza di quanto i tessuti destinati alla superficie del materasso incidano sulla qualità del riposo. Altro elemento meritevole di attenzione è il coprirete, che evita il contatto diretto fra le doghe e il materasso stesso, prolungandone la durata e consentendo un maggiore livello di igiene. Il cotone è la fibra più utilizzata in questo caso, ma alcuni modelli sono realizzati in poliestere trattato per resistere all’umidità e agli attacchi dei batteri.